In offerta!

EZVIZ S5 PLUS

149.00

Descrizione

Abbiamo avuto l’occasione di provare la nuova S5 in un weekend sportivo nella splendida campagna del Monferrato, unendo tecnologia e avventura in un solo pensiero. La piccola si è comportata bene, offrendo al tempo stesso qualità di ripresa ed estrema semplicità nei comandi, fattore più che importante nelle concise azioni sportive.

Fuori dalla scatola la S5 è stanzialmente un piccolo parallelepipedo grigio di 4.5 per 5.8 cm. Le differenze estetiche rispetto alla S1, di cui abbiamo parlato un anno fa sono ben evidenti quando una a fianco all’altra, ma ad un occhio disattento forse il particolare più evidente è il cerchio rosso posto sopra l’obiettivo che ne identifica il modello, oltre ovviamente al display posteriore.

Sulla carta la S5 è una Ferrari per le riprese, con capacità che non hanno nulla da invidiare ai marchi più blasonati: impermeabile fino a 40 metri (grazie alla custodia trasparente inclusa), modalità di registrazione sino a 4K 30fps (3840×2160), WiFi, GPS, Bluetooth 4.0, Obiettivo grandangolare 158°, display touch e stabilizzatore di immagine.

In pratica non gli manca nulla: noi in particolare ci siamo soffermati su tre caratteristiche che più di altre ci hanno interessato. La prima è evidentemente il 4K, che oramai è una soglia importante per il video anche non sportivo, considerato l’aumento sensibile di vendite che hanno avuto le TV 4K nell’ultimo anno. Il 4K è poi valido anche per chi fa editing video perchè consente ingrandimenti e giochi interessanti su di una uscita classica FullHD, senza perdita di qualità.